giovedì 6 dicembre 2018

6 dicembre

E mentre scorrono i giorni dell'avvento segnati dal calendario


un nuovo cestino per il pane è pronto per la tavola delle feste. 






Un San Nicola d'azzurro vestito, un vecchio schema Tralala. 
Ricamarlo è stato semplice e piacevole.
E mentre l'ago correva, la mente tornava ai mercatini di Natale visti per la prima volta in viaggio di nozze, tanti anni fa, proprio il 6 dicembre. 
Ed è per questo che vicino al San Nicola sta nascendo un piccolo mercatino di Natale.





sabato 1 dicembre 2018

1 dicembre

Comincia il countdown al Natale, e per aiutarci a casa ho attaccato non uno ma ben due calendari dell'avvento. Sono il risultato di due Sal fatti con un gruppo di amiche.
Il primo tratto da uno schema francese è il Sal dei bottoni perchè i vari oggettini di legno sono stati oggetto di un acquisto di massa.


Il secondo invece è il Sal del rocchetto, anche qui per non smentirci, abbiamo rapinato tutti rocchetti del Telaio.


Nonna invece ha usato uno dei suoi tanti calendari dell'avvento disposto diveramente per Chiara.
E il risultato è proprio simpatico.


Le mollette prese da Tiger qualche settimana fa, giusto così perchè possono sempre servire, sono tornate utilissime.

Domani accenderemo la prima candela dell'avvento e quindi buon avvento a tutte.