martedì 15 agosto 2017

Ad ognuno il suo laboratorio

Nella casa dove abitiamo adesso di spazio ce n'è tanto e ognuno di noi si è creato il suo angolo dove dare spazio alla fantasia.
Mi piace entrare in quello di Mauro perché c'è un buon odore di legno.

Pezzi di legno in attesa di essere torniti.


Altri in lavorazione


E quel che era tronco ora è burattino.


Ma poi c'è il mio laboratorio, o meglio la mia partecipazione ad un laboratorio di legatoria.

Partendo dai fogli.


Con l'aiuto di un'abile maestra e con l'utilizzo dei macchinari giusti.



Ne è nato un libro di fogli bianchi da riempire che ho voluto donare a chi con le mani crea bellissimi Pinocchi.


3 commenti:

  1. Non ho capito se mi piace di più il suo Pinocchio o il tuo libro! Per decidere è meglio se me li regalate entrambi, poi vi saprò dire!!!😁
    Anime affini...
    Anna

    RispondiElimina
  2. Siete una famiglia di fervidi creativi e...che bello entrare a sbirciare nei vostri rispettivi laboratori! Davvero sembra di sentire il profumo della colla e dei trucioli di legno.
    Un grande abbraccio Susanna

    RispondiElimina
  3. che bello avere dei laboratori e siete entramci bravissimi!!

    RispondiElimina