domenica 20 novembre 2016

Un week-end d'autunno


Sto vivendo un periodo incasinato al lavoro e qualche volta mi riesce difficile trovare la voglia di venire in ufficio, ma per mia natura cerco di trovare il "perché positivo" di ogni cosa, e questo albero nel giardino mi da il perché. Vengo ogni giorno per vedere i suoi bellissimi colori: i colori dell'autunno.
Però mai come in questo periodo sono stata presa da un impulso compulsivo di acquisti. 
Libri di ogni genere: di narrativa, di punto croce, di cucina. 
Il tutto probabilmente per compensare il periodo non tranquillo.
Tra i libri che ho preso ne ho preso uno di ricette di dolci di Irene Berni la proprietaria di Valdirose, un B&B immerso nella bellissima cornice della Toscana: Irene cura anche un blog che visito spesso per le sue bellissime fotografie mi fanno sognare. 
Le ricette del libro sono tutte molto semplice e golose. Ieri presa la palla al balzo ho preparato il castagnaccio, dolce che mia mamma adora.

                            

E così mi sono accorta che anch'io come nella famiglia di Irene ho qualche strumento di cucina datato che ci tramandiamo. Ho usato la vecchia teglia di alluminio di mia mamma per infornare il castagnaccio che una volta cotto si è rivelato come declamato nel libro con una superficie "abbronzata e screpolata".

                            

2 commenti:

  1. Cris che buono il castagnaccio! Ha davvero quel profumo speciale di...infanzia! Anche se poi nè te nè io siamo contemporanee del libro "Cuore" (però l'ho letto da piccina e mi piaceva rileggerlo)
    Dunque grazie per non farmi sentire una marziana che ha i suoi moderni attrezzi al silicone ma spesso utilizza la teglia della nonna, ammaccata e consunta.
    E grazie anche per avermi fatto conoscere Irene, il suo blog ed i suoi libri che ho prontamente messo nella lista dei desideri su Amazon.
    Un baciotto e buona domenica pomeriggio
    Susanna

    RispondiElimina
  2. Bel post Cris, e il castagnaccio mi pare venuto alla perfezione!
    Un abbraccio cara

    RispondiElimina