venerdì 16 settembre 2016

Questa estate mi sono innamorata

IO che nemmeno da adolescente ho attaccato poster di attori e cantanti in camera mia.
Ho sempre preferito innamorarmi di ragazzi in carne ed ossa.
Invece quest'estate è successo, mi sono innamorata del Commissario Mariani, il protagonista di un ciclo di libri noir scritti di Maria Masella. L'ho scoperto per caso e ho divorato tutti i 15 libri, più quello di racconti. Mi piace il personaggio, mi piacciono le storie e anche come scrive l'autrice, tra l'altro laureata in matematica la mia materia preferita. Mi piace che i romanzi sono ambientati a Genova perché è una città che conosco e così immersa nella lettura cammino con LUI per i caruggi, il porto e le piazze. 
Ad un certo punto l'autrice dice che LUI assomiglia a Banderas, beh non male anche se spero che sia prima di quando il famoso autore ha cominciato a parlare con le galline.

(foto presa dal web)
E così quando si è innamorati che si fa oltre a sognare? Ma si prenota una gita in Liguria (non ci vado da molti anni) e intanto si mangia la focaccia, fatta da me seguendo passo a passo la ricetta di Giallo Zafferano


A casa non sanno che mi sono innamorata ma hanno gradito la focaccia e mi hanno fatto i complimenti.


2 commenti:

  1. Ecco che già stavo per telefonare a Mauro, poi ho capito l'oggetto del tuo candido innamoramento!
    Bè, se poi ti ha ispirato quell'invitante focaccia genovese, ben venga il commissario Mariani. Quanto a Banderas...ormai lo abbiamo definitivamente perso. Sta solo appresso a "Rrrrrositta"
    Un baciotto Susanna

    RispondiElimina
  2. Mi hai fatto venire voglia di leggere questi libri, ma anche della focaccia!!!

    RispondiElimina