mercoledì 21 settembre 2016

Della serie chi è malato di xxx ricama dappertutto

Sistemando vecchie foto digitali ho trovato questa foto.


Un gatto ricamato in un piccolo setaccio o meglio come lo chiamiamo noi in dialetto in un piccolo tamiso.
Tutto risale ad una mini vacanza di qualche anno fa tra amiche crocettine. In una bancarella di una piazzetta di Como vediamo questo piccolo oggetto e subito ci viene da pensare vedendo la la rete regolare alle xxx. E un po' per ridere un po' per sfida ne compriamo uno ognuna e lo ricamiamo. Io in verità ne ho fatti due, uno per me e questo per un'amica che ama i gatti.

5 commenti:

  1. Carissima la mia "malata di xxx" direi che la tua sfrenata passione per le crocette vada assolutamente assecondata o potresti avere una brutta crisi di astinenza ed allora... :) sarebbero guai seri! Oltretutto se i risultati sono così graziosi, creativi ed originali devi proprio continuare a far volare l'ago!
    Ciao ciao Susanna

    RispondiElimina
  2. Davvero simpatico e originale!!! Mi piace come idea, anche per provare cose nuove, e poi i risultati ne valgono!!!
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
  3. Ma che bello!!
    Mi piace moltissimo... basta un cicin di fantasia e davvero si ottengono delle meraviglie!!!

    RispondiElimina
  4. mi piace davvero tanto quest'idea...mi sa che ne prendo spunto...

    RispondiElimina
  5. Molto carino Cris! e anche originale!

    RispondiElimina