venerdì 1 aprile 2016

Non so resistere

Probabilmente ho l'animo inquieto e nonostante i molti lavori ancora da finire, non ho resistito al richiamo di un sal proposto in un gruppo capeggiato da Barbara che da qualche anno si dedica ai JJ (Jeremia Junction).
E così in due sere ho portato a termine la prima tappa


E' solo la base di una pila di panni pronta da stirare con un bel micio che se la dorme della grossa, esattamente come la mia Semola. 
Per il JJ ho preferito usare una tela aida, non sono una purista del lino anche se lo preferisco, ma per questo genere di ricami e anche per i LK li vedo meglio sulla tela tradizionale per il punto croce.

E per finire finalmente ho confezionato un ricamo natalizio. Si lo so sono fuori stagione ma me lo troverò pronto a Natale.


Non dirò ovviamente Buon Natale per ora.

1 commento:

  1. Sai Cris che JJ è stato uno dei miei primi amori? Ed ho avuto la bellissima (difficile ed elaborata, come ben sai) "fase country". Ma la soddisfazione che dà il risultato finale di tanta fatica...è incredibile!
    Allora buon proseguimento.

    PS: teneri i bimbi di Natale
    Ciao Susanna

    RispondiElimina