giovedì 29 ottobre 2015

Halloween

Nonostante non sia una nostra festa, la risonanza che se ne fa non ce la fa passare inosservata.
A me dispiace trovarmi impreparata quando i bimbi suonano il campanello per dolcetto e scherzetto. E allora compro pacchetti di caramelle e metto una piccola lanterna a forma di zucchetta alla finestra per segnalare che qui si è preparati.
E poi arrivano i ricami. Ultimamente i disegnatori ne creano a biseffe e qualcosa alla fine ho ricamato anch'io.
Quest'anno girando tra i blog ho trovato questo bellissimo schema free qui e il suggerimento di come confezionarlo. Amore a prima vista quindi subito stampato e realizzato.
Un lavoro a quattro mani perché ovviamente è stato confezionato ovviamente da Nonna Ardelia.





3 commenti:

  1. Anche io ogni anno penso che mi piacerebbe fare almeno un ricamo su questo tema, ce ne sono tanti tanti, e puntualmente non preparo niente, forse perché comunque io non ho mai festeggiato questa festa e qui non passano bimbi, siamo troppo isolati.
    Questo che avete realizzato voi è davvero simpatico, siete davvero bravissime!!!
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
  2. E' bellissimo Cris!
    Che bello che i bambini passino a chiedere i dolcetti, sebbene questa festa non sia nostrana!
    Complimenti anche a Nonna Ardelia!

    RispondiElimina
  3. Cara Cris, io invece ho una certa saturazione nei confronti di Halloween, pur avendo ricamato per anni soggetti a tema. Tuttavia non si può non rimanere colpiti da quelli deliziosi che si vedono in giro.
    Ed il tuo, pardon vostro (viste le quattro mani) è veramente spiritoso elegante e molto originale!
    Ancora una volta bravissime!
    Susanna

    RispondiElimina