martedì 17 marzo 2015

Primavera

Nell'aria c'è e nella nuova casa si vede.







In questa casa che seppur bella e grande non riesco a sentire mia. 
Lasciate che almeno qui possa dire che c'è poco da dire "La casa è dove si trova il cuore".
Questa non è casa mia, qui ci sono solo i miei affetti, per il resto sono in prestito. 
Forse come ho letto in un blog una volta, devo fare pace con questa casa e arriverà il giorno in cui lo farò, o almeno lo spero.
Intanto sto a guardare chi la primavera la gusta sul serio.







4 commenti:

  1. succede quando si cambia casa----

    un abbraccio

    ciao
    fiore

    ps..belli i cucciolotti :o))

    RispondiElimina
  2. Cara Cris, datti il tempo di affezionarti e sentirla tua...è successo tutto così repentinamente. Imparerai ad apprezzarla anche nel susseguirsi delle stagioni e quel giardino...ti darà grandi soddisfazioni ;)
    Baciotto Susanna

    RispondiElimina
  3. Cara Cris, ti capisco benissimo, quando ho cambiato casa ho avuto quella sensazione anch'io... mi ricordo che mi sono ammalata e avevo la febbre alta mi sono messa a piangere e ho pensato "voglio tornare a casa mia" ma poi passa !!!
    Un abbraccio carissima amica
    Anto

    RispondiElimina
  4. Spero ti basti un po' di tempo per recuperare e sentirti finalmente a casa, immagino sia brutto non sentirsi in pace, almeno dove si vive!
    I tuoi amici se la godo alla grande, invece!!!
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina