domenica 22 marzo 2015

Mi regalo un pomeriggio...

e mi tuffo all'interno de "Il Telaio", il negozio di Silvia ed Eleonora, sogno di tutte le ricamatrici da quelle in erba a quelle più brave.
Lo sguardo corre dalle pareti dove sono appesi molti ricami ai lini ordinati dai bellissimi colori, agli stand dei bottoncini per non parlare degli armadi con i nastrini. E poi ancora schemi, libri e charms.
Ogni angolo di questo negozio riserva sorprese e Silvia ed Eleonora non sono da meno con la loro gentilezza.
Quello che mi spinge a regalarmi un pomeriggio così è la necessità, notate il termine che solo chi è malato come me può comprendere, di prendere un pezzo di lino per dare vita  ad un nuovo ricamo che si accompagnerà ad uno appena finito.




Colle Santa Lucia di Parolin, amore a prima vista quando Fiore ha proposto un sal, ricamato su una banda a pois comprata al Telaio tempo fa.
E ora è tempo di ricamare Roverè della luna

 
E non solo visto che dal telaio sono uscita anche con tutto l'occorrente per ricamare un free di Parolin, iniziato la sera stessa.





Ma ovviamente non ho comprato solo questo ma anche dell'altro che userò più avanti e che sarà oggetto di altri post.


22 commenti:

  1. Ti capisco benissimo cara Cris!!! E hai fatto bene!!!
    Bacio Anto

    RispondiElimina
  2. Ogni tanto ci vuole un regalo! Te lo sei meritato! Buon lavoro!

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia il tuo quadro! E fai bene a regalarti qualcosa x la tua passione. Bello anche il free:)) buona settimana

    RispondiElimina
  4. Il disegno è stupendo, guarda...fa sognare.
    Ottima scelta. La merceria in cui vai, dev'essere bellissima!!

    RispondiElimina
  5. Che belli i tuoi lavori! Quando faccio "spese pazze" ho cinque minuti di rimorsi...ma passa in fretta! Credo che sia terapeutico ogni tanto farsi un regalo!
    Evelin

    RispondiElimina
  6. bravissima Cris
    è stupendo

    RispondiElimina
  7. Questi sono gli acquisti che danno una grande gioia cara Cris.
    Oh si, possiamo comprenderlo benissimo.
    Approfitta dell'euforia del crocettare, vedo che stai creando cose deliziose!
    E questa è la fase "Parolin", vero?
    Bacetti, tanti Susanna

    RispondiElimina
  8. il tuo S.Lucia è magnifico....sai anch'io pensato di andare avanti e fare gli altri due....e il tuo free...sicuramente diventerà bellissimo.glo

    RispondiElimina
  9. che meraviglia di lavori!!! bravissima!!!

    RispondiElimina
  10. Ogni tanto ci vuole del tempo per noi stesse, brava hai fatto bene! E che delizia questi lavori.

    RispondiElimina
  11. Complimenti!!!!
    Splendidi i tuoi lavorri

    Moni
    Www.monicc.wordpress.com

    RispondiElimina
  12. Che disegno meraviglioso! Io adoro Parolin!!
    I tuoi lavori sono bellissimi!
    Baci

    RispondiElimina
  13. Che brava, complimenti :) Evviva le spese pazze :)

    RispondiElimina
  14. Una vera necessità, una boccata di aria pura!!!! Come si può resistere?
    Vorrei proprio vedere il negozio "vero" oltre allo stand della fiera, immagino la meraviglia!!!
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
  15. la necessità ah come ti capisco!! Bellissimo Parolin sul lino a pois, mi piace moltissimo

    RispondiElimina
  16. come ci intendiamo bene!!!! Come mi piacerebbe visitare il negozio del Telaio nella sua sede storica, io faccio acquisti da loro in fiera a Vicenza,
    ciao Marina

    RispondiElimina
  17. come ci intendiamo bene!!!! Come mi piacerebbe visitare il negozio del Telaio nella sua sede storica, io faccio acquisti da loro in fiera a Vicenza,
    ciao Marina

    RispondiElimina
  18. This is so beautiful - I love it! blessings, marlene

    RispondiElimina
  19. bellissimo....credo di comprendere la malattia di cui parli :-)

    RispondiElimina
  20. E' ora di pubblicare il free finito...
    Roberta

    RispondiElimina