mercoledì 26 giugno 2013

Perpetua

Ebbene sì, anch'io sono stata contagiata dall'ultima tendenza sulla pasta madre.
Seguendo la ricetta indicata sul sito di Giallo Zafferano, me la sono creata e dopo circa 15 giorni ecco il risultato.

Una volta pronta ho cercato sempre sullo stesso sito una ricetta per poterla sperimentare e ho trovato quella delle treccine dolci. Mi sono messa all'opera e stamane le ho cucinate. Eccole belle dorate e fragranti e buone, credetemi!


E siccome sembra che la pasta madre debba avere un nome, ne ho dato uno anche alla mia: Perpetua.
E domani si riplica con una nuova ricetta.

martedì 18 giugno 2013

Tra i monti...

mentre impervia Ade in pianura!
Chissà perchè dobbiamo assegnare nomi alle ondate di caldo che ci accompagneranno per tutta l'estate. Io comunque fortunatamente questa prima ondata me la risparmio. Come ogni anno sono venuta Al Taramelli in Val di Fassa ad offrire il mio lavoro in cambio di ospitalità. Ormai sono di casa tanto che il gestore se ne va a Trento e io rimango a bada del rifugio. In realtà non sono sola ma con Mauro e la mia cagnona.


Qui si lavora ma si ricama pure. Ed ecco cosa ho prodotto utilizzando uno schema free de "Il Telaio" di Silvia di Povolaro.