sabato 6 luglio 2013

Tardava la primavera!

Mai come quest'anno ho sentito il bisogno di godere del risveglio della natura.
La primavera si è fatta desiderare e tutto sommato si è vista poco.
Presa da questo desiderio ho ricamato "Dolce risveglio" di Parolin in una banda Vaupel. 
Poi il problema è stato trovargli un posto dove appenderlo...e così l'ho messo in bagno.
Alla mattina con gli occhi ancora mezzi chiusi lo guardo e anche se non sempre è un dolce risveglio (alle 5 della mattina con la prospettiva del lavoro...) mi da piacere.

3 commenti:

  1. È' molto bello, alle 5 del mattino e' un bene ammirare un lavoro magnifico come questo, altrimenti come si fa ad affrontare una lunga giornata?

    RispondiElimina
  2. Hello

    Just found your lovely blog.
    Your finish is beautiful!
    Have a good week (:

    RispondiElimina