giovedì 29 gennaio 2015

I giorni della merla

Questi sono i giorni della merla, infatti da due giorni ci svegliamo con il giardino ricoperto di brina e il termometro che segna sotto zero. Vien voglia di ricacciarsi sotto il piumone e chiudere gli occhi. Oppure sedersi sul divano al calduccio a ricamare questa dama che ancora ha il sapore dei biscotti alla cannella, di arancia e tea alla vaniglia.
Un lavoro iniziato con alcune amiche l'anno scorso, Susanna, Maria, Laura ed Elisa. Ma poi guardando bene ci si accorge che la natura sotto sotto lavora e si prepara per la primavera.

martedì 20 gennaio 2015

Ancora Parolin

Sto sistemando nella casa nuova una stanza che diventerà la stanza di lavoro mia e di Nonna Ardelia. La cosa che ci stupisce è come e dove tenevamo tutto questo ben di dio. Comunque è saltato fuori un piccolo ricamo di qualche anno fa e subito è scattata la molla di come confezionarlo. Ovviamente con Nonna detto e fatto.
Ricordo che nonostante abbia usato una tela aida 72 più semplice per me del lino, è stata una faticaccia perchè di xxx ce ne sono molte e anche colori. Però ne è valsa la pena anche perchè come potete vedere le case per gli uccellini ci piacciono molto. (anche a Thor)
Questa è la casetta fatta da Mauro. Il suo primo lavoro in legno nel nuovo laboratorio che sta allestendo. Eh si perchè anche lui ha voluto i suoi spazi.

sabato 17 gennaio 2015

Colle Santa Lucia

Io adoro la montagna e quando mi si presenta l'occasione di ricamare qualcosa di inerente, parto in quarta. Gli schemi che mi piacciono sono però qualcosa che richiamano il mio vissuto: le passeggiate, le escursioni, i boschi, le arrampicate. Quando ho visto questo nuovo schema di Parolin subito ho pensato ai miei monti, a questo piccolo paese nel Veneto da dove si ha una veduta superlativa del Pelmo Mi sono permessa di rubare in internet un immagine spero di non violare nulla anche perchè è una bella foto di questo signore Andrea Angelucci
Ed ecco allora il mio ricamo iniziato e giunto quasi a metà. Ho fatto una furbata, ho usato una banda a pois per risparmiarmi tutti i fiocchi di neve.
Ma immaginate che bello trovarsi lì durante una dolce nevicata! Mi sento di ringraziare Parolin per aver pensato ad un così bel schema.

Mi piacerebbe

Riuscire a tenere un blog come si deve, ad aggiornarlo e postare belle foto.
E' il mio proposito di quest'anno. Ce la farò? Il tempo è tiranno....

sabato 6 settembre 2014

E quando si fanno buoni propositi...

Si decide di fare qualcosa di concreto. E così mentre all'inizio dell'anno si partiva alla ricerca di una nuova casa, le mie mani si mettevano all'opera per un ricamo da usare nella nuova casa.



L'idea è quella di metterlo sul coperchio di un cestone per riporre i panni che a fatica ho trovato per via delle misure del ricamo. Problema poi risolto dalla mia amica Barbara che mi ha trovato il cestone adatto. Sono o non sono fortunata ad avere amiche così premurose?

martedì 2 settembre 2014

Da qualche parte dobbiamo pure andare

Si riparte, dopo un'estate andata un po' così: per il tempo, per gli eventi, per l'umore... Arriva settembre e ci si prepara per un nuovo anno. Quando andavo a scuola si facevano i buoni propositi per l'anno proprio in questo periodo, e io mi ritrovo adulta e vaccinata a rifarli sempre in questo periodo. Il 2014 segna una svolta che non avrei mai pensato di prendere. Un cambiamento radicale nello scorrere della mia vita fino ad oggi. Si comincia cambiando casa, lontano da quella Mestre dove sono nata ed ho abitato per mezzo secolo. Starò in un piccolo paese per lo più agricolo in un contesto di famiglia allargata. Riequilibri da ristabilire e tanto Ohmmmm!!! Intanto ieri il nostro primo pranzo tra un lavoro e l'altro.

venerdì 24 gennaio 2014

Era ora


Mi sa che sono passati due anni da quando l'ho finito.
Dovevo sempre portarlo ad incorniciare e finalmente mi sono decisa.
Portato in extremis a dire il vero, giusto in tempo per ritirarlo oggi e donarlo a Nonna che compie gli anni.
L'ho ricamato volentieri, una foglia tirava l'altra per davvero, e alla fine devo dire che è uno dei pochi ricami che mi piace davvero.
Auguri Mamma!