mercoledì 7 novembre 2018

Home Sweet Home

Mi piacciono molto gli schemi Home Sweet Home e negli anni ne ho ricamati parecchi di vari tipi e dimensioni.



Questo è l'ultimo della serie, ricamato e confezionato per la lotteria di un incontro tra amiche xxx.

mercoledì 31 ottobre 2018

31 Ottobre






Ieri sera ho finito la tappa di un sal iniziato a gennaio e lungo tutto il 2018.

Quando mi sono stati proposti questi due schemi di Parolin "Raffinati e lucenti" e "Radiosi e ridenti" ho pensato a come potevo utilizzare i ricami una volta finiti. Quadri e cuscini onestamente ne ho a biseffe e visto che avevo appena sistemato in una grande scatola tutti i miei ricamabili, ho deciso di smaltirne un po'.

Nella prima foto un runner, qui sotto il primo ricamato e già regalato.



 
Alcuni invece li ho usati per confezionare dei cuori di legno regalati a delle amiche.
 



domenica 23 settembre 2018

Si chiude

Il Taramelli! 


Come ogni anno, da dieci a questa parte, io e Mauro andiamo ad aiutare il gestore del Rifugio Taramelli a chiudere. Ci sono piumoni da sistemare nei loro sacchi, tavoli da riporre e proteggere dalle intemperie, e mille altri lavori che a seguire saranno mille altri lavori da fare quando si riaprirà.
Ma tra un lavoro e un altro non mancano gli ospiti, amici e non, da servire e rifocillare con piatti gustosi e genuini tra risate e racconti.


Sono stati tre bei giorni, vissuti con la consapevolezza che sono la ricarica della a volte noiosa e pesante quotidianità.
Siamo partiti lasciando i duemila metri al sole e all'aria di una giornata splendida che solo l'autunno sa regalare.

Sullo sfondo una delle più belle cime del gruppo del Catinaccio, l'Antermoia.

E mentre io facevo tutto questo, una mia amica gentilmente consegnava ad un'altra mia amica, da parte mia, un piccolo dono.

 Da uno schema di "Cuoreditela", "Rose in verticale", un sacchettino che racchiude un vasetto di rose.

martedì 4 settembre 2018

La Madonna della Tenerezza


Conosco mio marito da quando eravamo adolescenti, e posso dire che non è mai stato propenso al romanticismo. Non è nemmeno di grandi parole, ma di grandi gesti si.  
Quando un anno fa ha iniziato un corso di iconografia gli ho chiesto se mi regalava la sua prima icona, ma non ha voluto. Mi ha regalato la seconda   un capolavoro secondo me, ma soprattutto il significato dell'iconografia: la Madonna della Tenerezza.   

venerdì 31 agosto 2018

...

Sto vivendo uno strano periodo. L’approssimarsi del compimento di un’età “importante” mi fa riflettere su molte cose, sul mio modo di vivere, sull’approccio con le altre persone, sulle scelte anche banali e frivole della mia vita.
Una scrittrice di cui sto leggendo i romanzi mi riporta a sogni giovanili che credevo dimenticati e che in parte ho avuto la fortuna di realizzare.
Un percorso interiore che mi porta a grandi momenti di malinconia e di ricerca della solitudine.
Per contro continua la vita di tutti i giorni: lavoro, casa e ricamo. Molte cose realizzate non ancora concluse, altre di cui non mi è ancora possibile pubblicare la foto.


Questa piccolo banner con casette verticali (designer Francesca Cuorditela) è di qualche mese fa.
Mi piacciono i colori, i tetti sovrapposti che mi fanno pensare ad un paese arroccato con i fiori ai balconi.
Un posto dove trascorrere ore serene e una vita più semplice.


domenica 15 luglio 2018

Domenica di luglio

Dedicata a qualche coccola straordinaria.



Un cestino di muffin con pezzetti alle mele per la mia famiglia.

 

E la confezione di un ricamo finito qualche giorno fa per mia figlia. 

Per i muffin ecco la ricetta passatami da un'amica.

Ingredienti per 12 muffin
- 300 gr di burro
- 300 gr di zucchero
- 300 gr di farina
- 6 uova
- 1 bustina di lievito

Ho amalgamato tutto con la planetaria e poi ho aggiunto due mele fatte a pezzettini.
Ho versato il composto negli stampini per muffin precedentemente imburrati e infarinati e cotto per circa 20 minuti con il forno a 190 gradi.
A piacere si può aggiungere altra frutta o pezzetti di cioccolato o fare metà farina bianca e metà farina di mandorle o nocciole.

Per il ricamo: schema e materiale de "Il Telaio" di Silvia Gaiarsa Povolaro.