venerdì 18 ottobre 2019

Lavoro a quattro mani



Non voglio togliere assolutamente valore al lavoro di Mauro che ha fatto questa bellissima icona.
"La visitazione" un brano bellissimo del Vangelo di quando Maria va a trovare la cugina Elisabetta

"In quei giorni Maria si mise in viaggio verso la montagna e raggiunse in fretta una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccaria, salutò Elisabetta. Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino le sussultò nel grembo. Elisabetta fu piena di Spirito Santo ed esclamò a gran voce: «Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo! ..."

Ho sempre trovato questo brano dolcissimo, forse perché parla di maternità.

Ma tornando a discorsi più pratici. Le icone hanno bisogno di una confezione. E qui entro in gioco io che armata di cartone, squadra, colla ecc. ecc. in un pomeriggio ho confezionato la sua scatola.


Per finire un bel fiocco ed ecco pronta la confezione regalo.



giovedì 26 settembre 2019

La nostra bella Italia: Toblino

Da Trento Sud si prende la Gardesana del Trentino che porta a Riva del Garda ma anche verso le Dolomiti del Brenta.
Tra gole, alberi di mele e vigneti ad un certo punto si sbuca in un laghetto alpino di un colore turchino intenso su cui domina un castello. 


E' il lago di Toblino, da sempre circondato da un alone di mistero per via delle leggendarie fate che lo abitavano ma anche dalle anime tormentate che nelle notti di luna piena vagano per il lago.
Una sosta per prendere un caffè può essere piacevole. La terrazza del bar è posta fronte lago e la vista del maniero è molto bella. Purtroppo il castello non è visitabile, sono ammessi solo gli ospiti del ristorante, ma è possibile fare una rilassante passeggiata attorno al lago.



giovedì 5 settembre 2019

L'estate sta finendo

Così recitava una famosa canzone, ma siamo effettivamente già a settembre e il 23 ci sarà l'equinozio di autunno.
Il mio ciliegio ha iniziato a perdere le foglie e ieri al supermercato ho visto le patate americane o patate dolci e le zucche ornamentali dal fiorista. Mancano solo le castagne ed è fatta.
Le temperature stanno finalmente diventando sopportabili. Insomma a me non dispiace perché amo l'autunno.
Poi a dire il vero per me il mese di settembre sarà un mese di valige sia per brevi vacanze sia per viaggi di lavoro e quindi passerà velocemente.
In ogni caso non potevo lasciare passare l'estate senza fare la tappa del sal chiamato burlescamente "PizzaQuattroStagioni".


Ed ecco quindi l'estate.



Ricamandolo mi è venuta un'idea, secondo me brillante, su come confezionare queste quattro stagioni. Suspense....

lunedì 19 agosto 2019

Luglio è stato un mese improduttivo sul fronte crocettuoso. Caldo, poca voglia di fare, noia....ma ad agosto per fortuna mi è tornata la voglia, e così in breve tempo ho portato avanti alcuni lavori che mi ero impegnata di fare.



La mucchetta fa parte di un progetto di beneficienza, mentre i due Parolin sono pensieri affettuosi per un paio di amiche.
Atri due piccoli lavori completati che fanno parte di scambi non li posso ancora pubblicare.
Insomma posso ritenermi soddisfatta.


Bellissimo il folletto fatto da Nonna Ardelia durante un corso di Filomania.


Da quando ha fatto il corso ne sta producendo di tutti i colori su larga scala.
Quando qualcosa la colpisce, chi la ferma?

lunedì 12 agosto 2019

Segnalibro

Uno scambio di qualche tempo fa. Dovevo ricamare un segnalibro e a dire il vero non avevo avuto quel guizzo di idea e gioia per farlo. Poi presa un po' dal senso del "dovere" e sfogliando qualche libro, ho trovato l'idea. Un gatto che fa capolino cercando con un "Psss.." di attirare l'attenzione.



Purtroppo lo schema, nonostante abbia usato un'aida 72, è venuto bello grande. E così più che un segnalibro possiamo parlare in un segna enciclopedia, se mai ce ne siano ancora nelle case!

 



Per il retro ho usato una stoffa sempre a tema di gatti, acquistata anni fa.



martedì 6 agosto 2019

Un'estate al mareee....

.... stile balneare...
il mio rocchetto questa volta calendario. 


Due quadrati al mese, con soggetti marini, finito di confezionare stasera. 


il

sabato 3 agosto 2019

C'è l'ho fatta

Non so come e non so perché. Mi sono accorta che vicino alla foto del mio profilo della posta c'era scritto sospensione. Cliccandoci sopra si è aperta una finestra di dialogo con un pulsante di disattivazione. Ho provato e sono riuscita a reimpostare la password e ad accedere finalmente al mio account di Google.